Stregato dal suono dei Marshall anni ’70 -’80, cioè spesso vecchie Plexy o JMP sottoalimentate, ho costruito un preamplificatore con overdrive in stadi a cascata che avesse questo magico suono e che potesse entrare in un box classico per pedalini.

Per fare ciò ho utilizzato diversi transistor ad effetto di campo (J-FET) che abbinano la velocità di risposta dei transistor tradizionali al calore delle valvole.

Dopo vari tentativi, il risultato finale prende il nome di Poundcake in onore alle sonorità di un mio grande idolo chitarristico: se ancora non si fosse capito a chi mi riferisca, il simbolo sul pedale cancellerà ogni dubbio.

Il Poundcake può essere alimentato da 9V a 18V c.c.: personalmente trovo che a 12V dia il meglio di sé in termini di dinamica.



Consiglio di NON inserire tra chitarra e Poundcake, buffer e pedali bufferizzati cosi il rumore di fondo sarà quasi impercettibile, il suono invece rimarrà più equilibrato e “caldo” con migliori possibilità di controllare il gain del pedale mediante il potenziometro volume della chitarra.

Grandi accorgimenti sono stati studiati per ridurre al minimo i fruscii di fondo visto che stiamo parlando di un pedale hi-gain, tipo: componenti a bassa tolleranza con materiali idonei ma sopratutto cavi schermati collegati ai connettori d’ingresso e d’uscita.

Visti gli ottimi risultati raggiunti in termini di silenziosità, consiglio vivamente di utilizzare alimentatori specifici per pedalini, stabilizzati e raddrizzati in modo corretto per il funzionamento del Poundcake!

Lo switch a tre posizioni H.R. (Marshall Hot Rod) esegue un taglio delle frequenze acute all’estremo banda, nella posizione N non è attivo, nella posizione 1 il taglio è delicato e nella 2 invece è più incisivo.

Il potenziometro MID. serve per dare spessore al suono e farlo uscire meglio nel mix, agisce sulle frequenze medio basse.

Per ottenere il suono del Poundcake stock bisogna portare lo switch H.R. su N e il potenziometro MID. a zero.


DATI TECNICI
  • Dimensioni: 120x65x40 mm
  • Alimentazione: 9–18V con connettore standard Boss con negativo centrale
  • Assorbimento massimo: 5,9 mA
  • True bypass